Aceto Aromatico

 -da annusare- 

Questo aceto aromatico è conosciuto tradizionalmente come Aceto dei Sette Ladri ed apparve a Tolosa nel corso della terribile epidemia di peste che colpì la città fra il 1628 e 1631. La leggenda racconta che fosse impiegato da sette predoni, ognuno dei quali conosceva un componente ed ignorava gli altri sei. Questo rimedio permetteva loro di saccheggiare i malati senza essere contaminati. Veniva passato sulle mani e sul viso oppure fatto bruciare nelle case per preservarsi dalle malattie contagiose in genere. Fa ancora parte delle farmacopea tradizionale ed è usato come stimolante e per purificare l’aria.

Attenzione: prodotto corrosivo! Uso esterno. Solo da annusare. Non ingerire. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Conservare ben chiuso e in luogo fresco. 

15ml  

Codice Prodotto:7010101